domenica,Febbraio 25 2024

Calabria, in malattia vendeva dolciumi: denunciato dipendente pubblico

La truffa è stata scoperta dai carabinieri del Nas di Reggio Calabria e dai militari della Stazione di Seminara, nel corso di controlli sulla produzione di prodotti tipici delle festività natalizie

Calabria, in malattia vendeva dolciumi: denunciato dipendente pubblico

Era in malattia, in quanto dipendente di un istituto scolastico, ma impiegava il tempo producendo abusivamente dolciumi. La truffa è stata scoperta dai carabinieri del Nas di Reggio Calabria e dai militari della Stazione di Seminara, nel corso di controlli sulla produzione di dolciumi tipici delle festività natalizie. Gli uomini dell’Arma hanno sequestrato 140 kg di prodotti dolciari privi dei requisiti di tracciabilità e preparati in un ambiente sprovvisto di autorizzazione. Il tutto avveniva nel comune di Seminara all’interno di un locale in passato destinato a bar, chiuso da circa due anni, dove si lavorava alla preparazione ed al confezionamento di varie tipologie di dolci natalizi che successivamente venivano commercializzati nel territorio reggino, anche attraverso l’uso dei social media. Nel corso delle verifiche è emerso che la persona che conduceva l’attività abusiva stava svolgendo le preparazioni durante giorni di malattia ottenuti e retribuiti da un istituto scolastico del centro Italia, di cui era regolarmente dipendente, ed al quale aveva fatto pervenire certificazioni sanitarie attestanti gravi patologie. L’attività di produzione è stata immediatamente sospesa e l’uomo denunciato. (AGI)

LEGGI ANCHE: Vibo, identificato e denunciato l’autore di un’aggressione avvenuta in centro

Articoli correlati

top