Tenta di rubare computer nel laboratorio analisi, arrestato 24enne

Sorpreso a caricare in macchina materiale informatico è stato raggiunto e bloccato dai carabinieri di Vibo Valentia allertati dal personale di vigilanza

Sorpreso a caricare in macchina materiale informatico è stato raggiunto e bloccato dai carabinieri di Vibo Valentia allertati dal personale di vigilanza

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Un giovane pizzaiolo di 24 anni, Raffaele Barba, è stato arrestato dai Carabinieri di Vibo Valentia per furto aggravato. Il giovane all’alba di questa mattina si sarebbe introdotto, attraverso una finestra, nel locali del laboratorio analisi dell’ospedale vibonese, dove ha sottratto monitor di computer, stampanti e materiale informatico. I rumori provenienti da quell’ala della struttura sanitaria sono stati sentiti dalla vigilanza che ha subito chiamato il 112.

Informazione pubblicitaria

Sul posto sono sopraggiunti i carabinieri del Nucleo Radiomobile che hanno sorpreso l’uomo intento a caricare le apparecchiature a bordo di una Fiat Panda di sua proprietà. Alla vista dei militari il giovane è salito in macchina e ha tentato di darsi la fuga, ma è stato raggiunto e bloccato dai carabinieri.

La perquisizione veicolare ha consentito poi di rinvenire la refurtiva che è stata recuperata e restituita al personale dell’ospedale. L’uomo, ora detenuto agli arresti domiciliari, si presenterà innanzi al magistrato nella mattinata di domani.