La nave scuola della Guardia di finanza approda a Vibo Marina

La “Giorgio Cini” ha attraccato questa mattina alla banchina “Fiume” dello scalo vibonese nella sua unica tappa calabrese

La “Giorgio Cini” ha attraccato questa mattina alla banchina “Fiume” dello scalo vibonese nella sua unica tappa calabrese

Informazione pubblicitaria
La "Giorgio Cini", nave scuola della Gdf

La nave scuola della Guardia di finanza “Giorgio Cini” è approdata questa mattina alla banchina Fiume del porto di Vibo Marina, unica tappa in Calabria nell’ambito della crociera addestrativa 2016.

La nave scuola, ammiraglia della flotta della Gdf, è stata costruita nei cantieri navali di Venezia e varata nel 1970. Acquistata dal Corpo nel 1982, ha subìto radicali lavori di adattamento.

Per le adeguate capacità di alloggiamento (30-60 membri di equipaggio) e per la presenza a bordo di avanzati sistemi elettronici di navigazione e scoperta e di moderni apparati di telecomunicazione, viene impiegata in via esclusiva in crociere addestrative per le attività di formazione e specializzazione del personale di mare della Guardia di Finanza.