Da San Vito a Pizzo, record di iscrizioni per il “Kalabria coast to coast”

Gli organizzatori: «Abbiamo raggiunto il numero massimo in appena 18 ore, purtroppo per motivi di sicurezza non possiamo accogliere altri partecipanti»

Gli organizzatori: «Abbiamo raggiunto il numero massimo in appena 18 ore, purtroppo per motivi di sicurezza non possiamo accogliere altri partecipanti»

Informazione pubblicitaria

Il “Kalabria coast to coast”, in calendario il 22 settembre, è già un evento da record. Almeno per quanto concerne le iscrizioni, aperte domenica notte e terminate in appena 18 ore, lasso di tempo in cui si sono raggiunti i 300 partecipanti, limite massimo stabilito dagli organizzatori. L’evento escursionistico organizzato dall’associazione Kalabria Trekking di Pizzo, che attraversa la Calabria per 35 km nel suo tratto più breve, da San Vito sullo Ionio a Pizzo, si conferma tra le manifestazioni più attese dagli appassionati del turismo sostenibile e del camminare lento.

Grande soddisfazione è espressa da tutto lo staff organizzativo, al lavoro già da mesi, nonché dalle tante aziende che sostengono l’evento di promozione del territorio. «Purtroppo – scrivono gli organizzatori in una nota – l’eventualità di allargare il numero delle presenze è esclusa categoricamente in quanto dettato principalmente da motivi di sicurezza lungo il sentiero. La logistica infatti viene pianificata da mesi e prevede, tra le altre cose, il supporto di personale sia di Protezione civile che del Soccorso alpino civile per gestire le eventuali emergenze. Un caloroso ringraziamento a tutti coloro che si sono iscritti ma anche ai tanti, tantissimi appassionati che ci seguono ma non sono riusciti a prenotarsi, e che continuano a scrivere sui canali social dell’associazione».