Fabrizia, si smarriscono cercando funghi: ritrovati dai carabinieri forestali

I due si erano allontanati in direzione “Passo dell’Abate” e, a causa dell’improvviso cambiamento delle condizioni climatiche, hanno perso l’orientamento

I due si erano allontanati in direzione “Passo dell’Abate” e, a causa dell’improvviso cambiamento delle condizioni climatiche, hanno perso l’orientamento

Informazione pubblicitaria

Due persone, intente a cercare funghi, si sono perse ieri nei boschi di Fabrizia ma sono state ritrovate e soccorse dai militari della locale Stazione Carabinieri Forestale. I due, rispettivamente B. R. e P. S., provenienti dalla provincia di Reggio Calabria, nel corso della mattinata, dopo aver parcheggiato la propria auto, si erano allontanati in direzione “Passo dell’Abate” alla ricerca di funghi. A causa dell’improvviso cambiamento delle condizioni climatiche, hanno perso l’orientamento, non riuscendo più a trovare la strada per far ritorno alla propria vettura. Gli stessi sono riusciti a contattare la centrale operativa dell’Arma attraverso il numero di emergenza 112, la quale ha allertato a sua volta il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Fabrizia, per dare impulso alle immediate ricerche. I militari, entro breve tempo, sono riusciti ad intercettare i dispersi in località Monte Crocco, a circa 1200 mt di altezza, rinvenendoli spaventati ma in buone condizioni di salute, tali da poter essere riaccompagnati alla propria autovettura. 

Informazione pubblicitaria