Manca la segnaletica per Serra San Bruno e spuntano i cartelli “fai da te”

Iniziativa del comitato Trasversale delle Serre che lancia all’Anas una “simpatica provocazione” lamentando ritardi nell’installazione delle indicazioni stradali

Iniziativa del comitato Trasversale delle Serre che lancia all’Anas una “simpatica provocazione” lamentando ritardi nell’installazione delle indicazioni stradali

Informazione pubblicitaria
I segnali apposti dal Comitato

Manca la segnaletica stradale sulla Trasversale delle Serre e così prevale il “fai da te”. È quanto segnala il comitato Trasversale delle Serre che lamenta «la mancanza di indicazioni stradali per indirizzare correttamente il traffico dal Soveratese verso l’arteria» e chiama in causa l’Anas.

«C’è chi ha pensato bene – riporta il comunicato – di risolvere “a modo suo” il problema delle indicazioni stradali munendosi di nastri e cartoni. Così sono state posizionate delle frecce lì dove effettivamente dovrebbero stare. Una simpatica provocazione, ovviamente, una sottile e caustica forma di protesta per rimarcare, ancora una volta, la distanza siderale che separa le esigenze del territorio dai tempi elefantiaci della burocrazia».

Sostengono ancora i componenti del comitato: «Tutti i cartelli continuano a dirigere il traffico lungo la vecchia statale per Petrizzi. Chilometri e chilometri di tornanti che si perdono verso le alture delle Preserre». E allora ecco il “fai da te”. (Ansa)