Agguato a Briatico, fermato il presunto autore

A sparare contro Francesco Romano sarebbe stato il fratello. L'uomo, 36 anni, è stato arrestato nella serata di ieri. Da chiarire il movente del tentato omicidio

A sparare contro Francesco Romano sarebbe stato il fratello. L'uomo, 36 anni, è stato arrestato nella serata di ieri. Da chiarire il movente del tentato omicidio

Informazione pubblicitaria

Svolta nelle indagini sull’agguato di Francesco Romano, l’uomo che mercoledì sera mentre passeggiava a San Leo di Briatico è stato ferito con alcuni colpi di pistola.

Agguato nel Vibonese, ferito un trentenne

Secondo i carabinieri a sparare sarebbe stato il fratello della vittima, Paolo Romeo, 36 anni, già noto alle forze dell’ordine. Nella serata di ieri l’uomo è stato fermato dai Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia diretta dal capitano Diego Berlingeri.

Da chiarire, a questo punto, il movente del tentato omicidio. In corso le indagini sulle quali gli inquirenti mantengono il più stretto riserbo.