Cade da un balcone a Limbadi, grave una donna

Ferito anche il compagno che, cercando di soccorrerla, è rimasto coinvolto nel crollo della tettoia sulla quale era salito. Pronto intervento da parte degli operatori del 118

Ferito anche il compagno che, cercando di soccorrerla, è rimasto coinvolto nel crollo della tettoia sulla quale era salito. Pronto intervento da parte degli operatori del 118

Informazione pubblicitaria

E’ di due feriti il bilancio di un incidente che ha coinvolto questa mattina una coppia a Limbadi.

Una donna era affacciata alla finestra quando, per cause ancora da accertare, ha perso l’equilibrio precipitando sul balcone sottostante ricadente nell’appartamento della madre. Il compagno, nel tentativo di soccorrerla, è salito su una tettoia spiovente del piano terra al fine di poterla afferrare più agevolmente.

La copertura in laminati ha però ceduto sotto il peso dell’uomo, facendo cadere anche lui. Sul posto i carabinieri della Stazione e un’equipe del 118 che ha trasportato i due feriti al Pronto soccorso dell’ospedale “Jazzolino” di Vibo Valentia. Ad avere la peggio è stata la donna alla quale sono stati riscontrati un trauma toracico ed uno cranico. La stessa è stata poi trasferita a Catanzaro.