sabato,Luglio 20 2024

Incidente nel cantiere del nuovo ospedale della Sibaritide: grave un operaio

Il 61enne, precipitato da una altezza di circa 4 metri, si trova ora ricoverato all’ospedale di Cosenza. Indagini da parte dei carabinieri

Incidente nel cantiere del nuovo ospedale della Sibaritide: grave un operaio

Un operaio di 61 anni di cui non sono state rese note le generalità, è rimasto ferito in modo grave a Corigliano Rossano mentre stava lavorando nel cantiere in cui si sta realizzando il nuovo ospedale della Sibaritide. L’uomo, che lavora per un’impresa edile di Avellino, nel momento dell’incidente si stava trasferendo da un solaio all’altro dell’edificio in costruzione e, per cause in corso d’accertamento, è precipitato da un’altezza di circa quattro metri, riportando un grave trauma cranico. L’operaio è stato soccorso dal personale del 118 e trasferito con l’elisoccorso nell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza. É stato ricoverato con prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita. I carabinieri, che hanno effettuato i rilievi sul posto, hanno avviato indagini per accertare se nel cantiere in cui si è verificato l’incidente fossero rispettate le condizioni di sicurezza sul lavoro. (Ansa)

LEGGI ANCHE: Vibo, morto operaio rimasto ferito in un incidente sul lavoro

Esplosione nella rimessa dell’Amaco: un ferito trasportato al centro grandi ustioni

Incidente sul lavoro a Vibo: muore travolto dalla motozappa

Articoli correlati

top