Lutto nazionale, a Vibo sospese tutte le manifestazioni

L’ordinanza del sindaco Costa decreta lo stop nella giornata di oggi agli spettacoli musicali previsti nell’ambito del Tarantella festival

L’ordinanza del sindaco Costa decreta lo stop nella giornata di oggi agli spettacoli musicali previsti nell’ambito del Tarantella festival

Informazione pubblicitaria

Nel rispetto del provvedimento del presidente del Consiglio dei ministri e nei confronti delle vittime, il Comune di Vibo Valentia, nella persona del sindaco Elio Costa ha disposto di «dover esprimere il più profondo cordoglio a nome dell’intera amministrazione comunale e della cittadinanza tutta alle comunità colpite dal disastroso sisma del 24 agosto e, pertanto, di dover aderire al lutto nazionale sospendendo ogni manifestazione artistico-musicale in programma per la giornata oggi, 27 agosto 2016. 

A tale scopo, attraverso un’apposita ordinanza a firma del vicesindaco Raimondo Bellantoni, il sindaco ha disposto «la sospensione di ogni manifestazione artistica, culturale e musicale programmate per la giornata odierna sulle pubbliche vie e piazze in tutto il territorio comunale di Vibo Valentia». 

La seconda serata del “Tarantella Vibo Festival”, in programma proprio questa sera in piazza Martiri d’Ungheria, è dunque sospesa.