sabato,Maggio 8 2021

Lite tra vicini a Vibo, danneggiate due autovetture

Un 54enne, titolare di una struttura ricettiva, è stato denunciato in stato di libertà per aver squarciato le ruote dei mezzi di un pensionato

Lite tra vicini a Vibo, danneggiate due autovetture

I carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica un uomo di 54 anni, G. V., titolare di un B&B sito in via Milite Ignoto.

Gli uomini del Norm, intervenuti sul posto su richiesta di un pensionato che nella mattinata di ieri aveva trovato tutti i pneumatici delle sue due autovetture completamente squarciati. Le indagini, avviate nell’immediatezza dei fatti, hanno consentito di ricostruire l’intera vicenda.

Così sono andati i fatti secondo i carabinieri: «nel pomeriggio di ieri si era verificato l’ennesimo litigio per questioni di vicinato tra il titolare del B&B e il pensionato dimorante in un’abitazione attigua alla struttura ricettiva. Come purtroppo spesso avviene dalle parole si è passati ai fatti e G. V., approfittando dell’oscurità della notte, mediante l’utilizzo di un coltello, ha provveduto a tagliare i penumatici delle autovetture di proprietà del pensionato».

L’azione delittuosa è stata però interamente ripresa da alcune telecamere di videosorveglianza presenti nei pressi dello stabile. La vittima ha sporto denuncia presso gli uffici del Norm. G. V., riconosciuto nelle immagini dai militari, è stato denunciato in stato di libertà per i reati di danneggiamento aggravato e porto abusivo di arma.

top