sabato,Maggio 8 2021

Violazione della sorveglianza speciale, in carcere esponente del clan Soriano

Domenico Soriano, organico all’omonima cosca di Filandari, è stato condotto nel carcere di Vibo dai carabinieri.

Violazione della sorveglianza speciale, in carcere esponente del clan Soriano

I carabinieri della stazione di Filandari diretti dal maresciallo Salvatore Todaro, hanno arrestato e condotto in carcere Domenico Soriano, 56 anni, già sottoposto ad arresti domiciliari e noto come elemento di spicco dall’omonima famiglia della ‘ndrangheta. L’arresto é stato eseguito in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia dopo che é stata rigettata la richiesta del legale di Soriano di concedere allo stesso una misura di detenzione alternativa per le violazioni della sorveglianza speciale che avrebbe commesso.

top