venerdì,Aprile 16 2021

Violazioni edilizie, bloccati i lavori su cinque manufatti abusivi

Operazione del Comando di Polizia municipale tra Vibo Marina, Piscopio e Vena. Denunciati gli esecutori. E presto toccherà al quartiere Pennello

Violazioni edilizie, bloccati i lavori su cinque manufatti abusivi

Gli agenti del comando della Polizia municipale di Vibo Valentia, nell’ambito di una serie di controlli e verifiche in tutte le materie di competenza, ed in particolare nell’attività di polizia edilizia espletata dall’apposito nucleo, hanno bloccato e denunciato diversi soggetti che stavano operando senza autorizzazione.

In particolare – si legge in una nota diramata dal Comando – sono stati bloccati i lavori e notiziata la locale autorità giudiziaria per due manufatti situati a Vibo Marina, due a Piscopio e uno a Vena.

«Considerando che sono pervenute a questo Comando – fa inoltre sapere il dirigente della Municipale Filippo Nesci – diverse segnalazioni per l’area del quartiere Pennello a Vibo Marina, nei prossimi giorni saranno intensificate le verifiche anche in quella zona».

top