Fabrizia, intitolato a Francesco Fortugno il campo di calcetto – Video

Inaugurazione della struttura finanziata col Pon Legalità alla presenza della vedova Maria Grazia Laganà, del prefetto Francesco Zito e dei vertici delle forze dell’ordine

Inaugurazione della struttura finanziata col Pon Legalità alla presenza della vedova Maria Grazia Laganà, del prefetto Francesco Zito e dei vertici delle forze dell’ordine

Alcuni momenti dell'inaugurazione a Fabrizia
Informazione pubblicitaria

L’aspetto sportivo, pur trattandosi dell’intitolazione di un campo di calcetto, ha rappresentato una piccola parte dell’evento. Perché il messaggio mandato dalle autorità presenti a Fabrizia era dal sapore fortemente civico: un messaggio per la legalità, contro la sopraffazione, contro la ‘ndrangheta. E così questa mattina l’intitolazione del campo di calcio a 5 è diventata emblema di un territorio che vuole riscattarsi. La struttura sportiva è stata realizzata grazie ad un finanziamento europeo rientrante nel Pon “Legalità” del ministero dell’Interno, intitolata non a caso a Francesco Fortugno, il vicepresidente del consiglio regionale ucciso nel 2005 fabrizia inaugurazione campetto 3in un seggio elettorale per le primarie del centrosinistra. Per l’occasione, a Fabrizia era presente anche Maria Grazia Laganà, vedova Fortugno, oltre al prefetto Francesco Zito, al neo comandante provinciale dei carabinieri Bruno Capece, al questore Annino Gargano ed al sindaco Francesco Fazio

Informazione pubblicitaria

Il parroco don Ferdinando Fodaro, durante la benedizione, ha voluto evidenziare come «il bene chiama sempre altro bene così come la legalità chiama sempre altra legalità». «Ho accolto con grande gioia questa intitolazione – ha spiegato nel suo intervento, non nascondendo la sua grande emozione, la Laganà -. Lo sport aggrega molti giovani. È un luogo di civismo che educa al rispetto del prossimo. Nel calcio non c’è razzismo. Ragazzi – ha ribadito – date un calcio alla ‘ndrangheta». Il prefetto Zito ha rivolto un invito agli educatori: fabrizia inaugurazione campetto 2«Questi devono educare a crescere nella legalità e nella trasparenza». Anche il sindaco Fazio, durante il suo intervento, ha voluto rimarcare come la sua amministrazione voglia investire sullo sport definendolo «veicolo di legalità». La giornata è terminata con una partitella simbolica di inaugurazione del campetto.