Sabato sera da leoni, domenica mattina da… Corso Vittorio Emanuele come una discarica – Foto

Sul principale corso cittadino bottiglie abbandonate, vetri rotti e degrado imperante. Uno spettacolo indecoroso che si ripete puntuale e al quale nessuno pone un freno
Sul principale corso cittadino bottiglie abbandonate, vetri rotti e degrado imperante. Uno spettacolo indecoroso che si ripete puntuale e al quale nessuno pone un freno
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Se la domenica avete intenzione di fare una passeggiata rilassante, magari approfittando delle belle giornate di questo autunno ancora gradevole e soleggiato, evitate il centro di Vibo Valentia. Evitatelo, se – come si suol dire – non volete avvelenarvi il sangue e rovinarvi la giornata. Si perché la domenica mattina il salotto buono della città si presenta come il cortile di un locale molto frequentato dopo una nottata di bagordi. Bottiglie abbandonate qua e là su panchine e fioriere, vetri rotti ad ogni angolo, rifiuti, sporcizia, degrado a farla da padrone. Resti di un “allegro” sabato sera, lasciati senza troppi complimenti in tutta la loro insolenza. In alcuni casi anche con un certo sforzo creativo, a tratti artistico si direbbe. Come nel caso di bottiglie impilate una sull’altra sopra un cestino dell’immondizia, a formare una sorta di istallazione contemporanea. Una celebrazione al degrado del centro città. Si perché, al netto degli incivili di turno che scambiano corso Vittorio Emanuele per un immondezzaio, ciò che salta subito all’occhio è come la questione non venga assolutamente presa in considerazione da chi di dovere. Come, vale a dire, Comune e gestore del servizio di raccolta, la domenica mattina semplicemente non siano in grado di assicurare la pulizia del principale corso cittadino e della piazza centrale della città che ospita lo stesso Municipio. Non una strada di periferia quindi. Per una situazione che peraltro si ripresenta, puntuale, tutte le domeniche. Comprensibile il disappunto dei tanti cittadini che si trovano di fronte all’indecoroso spettacolo. Evidente la figuraccia agli occhi degli sparuti turisti che pure si avventurano in città. Possibile che non si riesca a porvi rimedio?      

Informazione pubblicitaria