Carenze igienico-sanitarie, sospeso servizio mensa all’ospedale di Tropea

Il provvedimento dell’Azienda sanitaria dopo i problemi riscontrati nelle cucine del presidio sanitario. Chiuse anche quelle dello Jazzolino, il servizio dovrà ora essere garantito dall’ospedale di Serra San Bruno

Il provvedimento dell’Azienda sanitaria dopo i problemi riscontrati nelle cucine del presidio sanitario. Chiuse anche quelle dello Jazzolino, il servizio dovrà ora essere garantito dall’ospedale di Serra San Bruno

Informazione pubblicitaria
L'ospedale di Tropea

Problemi igienico-sanitari hanno portato il management dell’Asp di Vibo Valentia a sospendere il servizio di preparazione dei pasti nelle cucine dell’ospedale di Tropea.

L’unica cucina capace di assicurare il servizio mensa negli ospedali del Vibonese rimane pertanto quella del nosocomio di Serra San Bruno. Anche la cucina dell’ospedale Jazzolino di Vibo Valentia rimane infatti chiusa per via di alcune carenze strutturali riscontrate dai vigili del fuoco.

Il management dell’Asp sta cercando di risolvere i problemi riscontrati nelle cucine dell’ospedale di Tropea. In attesa di una definitiva risoluzione il servizio mensa per i pazienti verrà assicurato dall’ospedale di Serra San Bruno.