Cade dal tetto sul quale lavorava, un ferito grave ad Acquaro

Incidente sul lavoro nel paese dell'entroterra vibonese. Vittima un cinquantaduenne trasportato d'urgenza a Catanzaro.

Incidente sul lavoro nel paese dell'entroterra vibonese. Vittima un cinquantaduenne trasportato d'urgenza a Catanzaro.

Informazione pubblicitaria

Un uomo di 52 anni, F. Z., ha riportato gravi ferite provocate da una caduta dal tetto di un caseggiato in un cantiere di via Lucifero ad Acquaro sul quale stava lavorando per effettuare alcune riparazioni. Sul posto è intervenuto un medico per prestare le cure del caso, per poi chiedere l’intervento del 118 che, a sua volta, ha richiesto l’intervento dell’elisoccorso. 

Informazione pubblicitaria

Una volta giunti sul posto i sanitari del Servizio urgenza ed emergenza hanno velocemente provveduto a immobilizzare e caricare il paziente sull’ambulanza per poi consegnarlo all’equipe dell’elisoccorso che si prontamente alzato in volo per raggiungere il pronto soccorso dell’Ospedale “Pugliese” di Catanzaro dove è stato ricoverato d’urgenza nel reparto di neurochirurgia.