giovedì,Aprile 15 2021

Emergenza neve nelle aree colpite dal terremoto, da Vibo partono altri Vigili del fuoco

Avvicendamento del personale impegnato sul campo nel Centro Italia. Partito anche il vice comandante provinciale Sebastiano Rotta che assumerà l’incarico di vice comandante del Comando operativo avanzato

Emergenza neve nelle aree colpite dal terremoto, da Vibo partono altri Vigili del fuoco

Nelle prime ore di questa mattina, un’unità composta da cinque Vigili del fuoco è partita dal Comando provinciale di Vibo Valentia per dirigersi verso le zone colpite dal terremoto e dall’emergenza neve nel centro Italia.

I Vigili del fuoco vibonesi tra la neve e le macerie del Centro Italia

Il personale darà il cambio ai colleghi già impegnati da una settimana nelle operazioni di soccorso e messa in sicurezza nei centri alle prese con le eccezionali nevicate degli ultimi giorni e con i danni causati dalle scosse di terremoto susseguitesi in questi mesi.

All’unità partita oggi si aggiungerà, nella giornata di domani, il vice comandante del Comando provinciale di Vibo Valentia, l’ingegnere Sebastiano Rotta, che andrà a ricoprire l’incarico di vice comandante del Comando operativo avanzato (Coa) di Norcia.

Maltempo nel Vibonese: oltre 40 interventi dei Vigili del fuoco, chiuse due strade provinciali

top