giovedì,Aprile 15 2021

Incidente stradale a Ricadi, convalidato l’arresto dell’investitore di Gaetano Fazzari

Resta sotto sequestro anche l’auto dell’anziano che non si è fermato per prestare soccorso

Incidente stradale a Ricadi, convalidato l’arresto dell’investitore di Gaetano Fazzari

Convalidata dal gip del tribunale di Vibo Valentia la detenzione agli arresti domiciliari di Francesco Tavella, 83 anni, di San Nicolò di Ricadi, accusato di aver investito e ucciso proprio a San Nicolò di Ricadi, nel Vibonese, l’ex impiegato della cancelleria della Pretura di Tropea, Gaetano Fazzari, senza poi fermarsi a prestare soccorso.

Auto “pirata” travolge e uccide pedone a San Nicolò di Ricadi, indagini in corso

L’anziano era stato individuato dopo qualche ora di ricerca dai carabinieri della Stazione di Spilinga, guidati dal maresciallo Antonio Di Carlo, grazie ad alcune testimonianze di quanti avevano assistito all’incidente avvenuto nei pressi del bar “Shaker” di Samn Nicolò. Resta sequestrata anche l’auto di Francesco Tavella.

Ricadi, arrestato l’investitore di Gaetano Fazzari

Articoli correlati

top