lunedì,Aprile 19 2021

‘Ndrangheta: sorveglianza speciale confermata per boss Cosmo Michele Mancuso

Il 68enne di Limbadi si trova attualmente detenuto a seguito dell’operazione antimafia denominata “Costa pulita”

‘Ndrangheta: sorveglianza speciale confermata per boss Cosmo Michele Mancuso

Rigettato dalla quinta sezione della Cassazione il ricorso del boss Cosmo Michele Mancuso, 68 anni, di Limbadi, avverso il decreto con il quale la Corte d’Appello di Catanzaro il 22 gennaio 2016 ha confermato la decisione del Tribunale di Vibo Valentia, datata 8 aprile 2015, con la quale l’esponente di spicco dell’omonimo clan mafioso è stato sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza per cinque anni con obbligo di soggiorno nel comune di residenza. Per la Suprema Corte, la circostanza che il “fatto a suo tempo contestato al ricorrente Cosmo Michele Mancuso fosse stato collocato a cavallo tra il 2001 e il 2002, trattandosi di un addebito di partecipazione ad un sodalizio mafioso, non significa affatto che quella pronuncia esclude il protrarsi del vincolo associativo o addirittura si possa giungere – sottolineano i giudici – a dimostrare in positivo l’allontanamento di Mancuso dalla consorteria cui è affiliato.

Ineccepibile risulta poi – spiega la Cassazione – la valorizzazione delle frequentazioni del ricorrente Mancuso (in foto) con alcuni pregiudicati, non tanto come avvenute violazioni delle prescrizioni impartitegli (stante la mancata sospensione dell’esecuzione della misura), ma piuttosto quali comportamenti indicativi di una attuale pericolosità”.

Cosmo Michele Mancuso ha scontato una condanna definitiva per associazione mafiosa rimediata al termine del processo nato dall’operazione “Dinasty”. Attualmente si trova nuovamente in stato di detenzione essendo stato arrestato nell’aprile 2016 nell’ambito dell’operazione antimafia denominata “ Costa pulita” che ha colpito i clan vibonesi degli Accorinti di Briatico, dei Mancuso di Limbadi e Nicotera e degli Il Grande di Parghelia.

Articoli correlati

top