Ruba una consolle per videogiochi in un appartamento di Briatico, denunciato

Il 31enne deferito in stato di libertà dai carabinieri è ritenuto l’autore di alcuni furti compiuti nel centro costiero del Vibonese. Massima allerta dell’Arma sui furti nelle case
Il 31enne deferito in stato di libertà dai carabinieri è ritenuto l’autore di alcuni furti compiuti nel centro costiero del Vibonese. Massima allerta dell’Arma sui furti nelle case
Informazione pubblicitaria
Carabinieri a Briatico
Informazione pubblicitaria

E’ ritenuto l’autore di alcuni furti commessi a Briatico e, in un caso, ha anche rubato in un appartamento una console per videogiochi in uso a un bambino. Al termine delle indagini coordinate dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia e condotte sul campo dai militari della Stazione di Briatico, un pregiudicato del posto, B. S., di 31 anni, è stato deferito in stato di libertà con l’accusa di furto in abitazione e furto aggravato. L’attività rientra nell’ambito di una serie di servizi predisposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Vibo finalizzati a prevenire e a contrastare i reati predatori in danno delle abitazioni in particolare in questo periodo dell’anno che coincide con l’inizio delle festività natalizie. A tal proposito, informa il Comando vibonese, è stata elaborata una strategia tesa a potenziare lo strumento di prevenzione con un servizio di pattugliamento del territorio sia in prossimità del centro urbano che in periferia con l’impiego di carabinieri appiedati per le vie del centro storico.

Informazione pubblicitaria