Armi e munizioni scovate dai Carabinieri a Cessaniti

Due fucili e centinaia di cartucce ritrovate nel corso di alcune perquisizioni. Una delle armi risultata rubata nove anni fa ad un pensionato di Briatico. Ritrovato anche un motociclo rubato
Due fucili e centinaia di cartucce ritrovate nel corso di alcune perquisizioni. Una delle armi risultata rubata nove anni fa ad un pensionato di Briatico. Ritrovato anche un motociclo rubato
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Due fucili e centinaia di cartucce sono stati rinvenuti dai carabinieri nel territorio di Cessaniti. I militari della Compagnia di Vibo e dello Squadrone eliportato Cacciatori Calabria hanno rinvenuto, nella mattinata di ieri, occultato in un terreno abbandonato nell’agro di Pannaconi (frazione di Cessaniti), un fucile sovrapposto ed uno semiautomatico nonché centinaia di cartucce. In particolare, dalle risultanze investigative, il fucile sovrapposto è risultato rubato ad un pensionato briaticese con precedenti di polizia e trafugato circa nove anni addietro.

Nel corso della stessa mattinata, nei pressi di una chiesa abbandonata e ubicata nella vicina località Madonna del buon cammino, i militari hanno rinvenuto un motociclo privo di targa e risultato rubato ad un uomo di Pizzo lo scorso settembre. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro e sono state avviate le indagini del caso per risalire ai “custodi” delle armi.

Informazione pubblicitaria