VIDEO | 25 aprile a Vibo Valentia, onorata la memoria dei caduti per la Liberazione

Sobria ma partecipata celebrazione questa mattina su corso Umberto I alla presenza del prefetto Giudo Longo e delle massime autorità civili e militari

Sobria ma partecipata celebrazione questa mattina su corso Umberto I alla presenza del prefetto Giudo Longo e delle massime autorità civili e militari

Il prefetto Longo
Informazione pubblicitaria

Anche Vibo Valentia ha celebrato il 72° anniversario della Liberazione dal nazifascismo. Una cerimonia sobria ma intensa che, questa mattina, ha visto la partecipazione corale delle massime autorità civili, istituzionali e religiose della provincia.

Informazione pubblicitaria

Su corso Umberto I, davanti al monumento dedicato ai caduti di tutte le guerre, erano presenti anche tanti cittadini. Intorno alle 10.30 l’avvio della commemorazione. Preceduto dalle note del “Silenzio” si è quindi svolto il rituale dell’alzabandiera.

E’ toccato poi al prefetto di Vibo, Guido Longo, accompagnato da due carabinieri in alta uniforme e dal comandante della Capitaneria di porto Rocco Pepe, deporre una corona d’alloro ai piedi della stele che ricorda tutte le vittime della guerra: uomini che, con il loro sacrificio, hanno contribuito a liberare la Patria dal giogo della dittatura. Una cerimonia, quella di oggi, utile a ricordare un passato orribile terminato 72 anni fa.