Litiga con il fidanzato e gli spacca una bottiglia in testa, panico a Nicotera Marina

Un’accesa lite su corso Garibaldi è terminata con un ferito soccorso dal 118. Il giovane, colpito al collo e al capo, è entrato sanguinante in un vicino ristorante per chiedere aiuto

Un’accesa lite su corso Garibaldi è terminata con un ferito soccorso dal 118. Il giovane, colpito al collo e al capo, è entrato sanguinante in un vicino ristorante per chiedere aiuto

Informazione pubblicitaria

Botte da orbi tra due fidanzati a Nicotera Marina. I due giovani domenica sera se le sono date di santa ragione, sul centralissimo corso Garibaldi, davanti ad un noto ristorante. Ad avere la peggio il ragazzo, un 25enne di Polistena, che è entrato sanguinante nel vicino locale chiedendo aiuto.

La compagna, una 22enne originaria di Nicotera Marina, lo avrebbe colpito al collo e alla testa con una bottiglia di vetro. Poi è entrata, completamente fuori di sé, nel ristorante inveendo contro il titolare e altri avventori.

Sul posto i carabinieri, che stanno ora vagliando la posizione della giovane, e i sanitari del 118 che hanno medicato l’uomo, il quale non avrebbe, fortunatamente, riportato gravi conseguenze.