Ennesimo rogo nel Vibonese: utilitaria in fiamme a Joppolo

A finire completamente distrutta dal rogo una Fiat 500 che si trovava parcheggiata nelle immediate vicinanze della stazione. Indagano i carabinieri

A finire completamente distrutta dal rogo una Fiat 500 che si trovava parcheggiata nelle immediate vicinanze della stazione. Indagano i carabinieri

Informazione pubblicitaria

Ennesimo rogo ai danni di un’autovettura nel Vibonese. A prendere fuoco, per cause che sono ancora in corso d’accertamento, una Fiat 500. L’auto, di proprietà di P. D. C., 48enne assistente capo di Polizia penitenziaria, si trovava parcheggiata in via Bonello a Joppolo, nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria e dell’abitazione del proprietario.   

Le fiamme, sviluppatesi nel cuore della notte scorse, hanno avvolto l’utilitaria distruggendola completamente. Sul posto i Vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere l’incendio e i militari della locale Stazione, agli ordini del maresciallo Alessandro Palumbo, che hanno effettuato i rilievi del caso e avviato le indagini. Danni in corso di quantificazione. 

Si tratta del 33esimo incendio ai danni di mezzi avvenuto nel Vibonese dall’inizio dell’anno.