Rapine a Mileto: nel mirino i distributori di benzina

Indagini dei carabinieri per assicurare i malviventi alla giustizia. Utili potrebbero rivelarsi le immagini riprese dagli impianti di videosorveglianza

Indagini dei carabinieri per assicurare i malviventi alla giustizia. Utili potrebbero rivelarsi le immagini riprese dagli impianti di videosorveglianza

Informazione pubblicitaria

Rapina nel pomeriggio a Mileto al distributore di benzina Agip di proprietà di R.P., del luogo. Due malviventi a bordo di una moto di grossa cilindrata, armi in pugno e con volto coperto da caschi, si sono fatti consegnare da un  dipendente della stazione di servizio l’incasso della giornata per poi dileguarsi a tutta velocità dalla zona.

Gli stessi malviventi hanno quindi poi preso di mira il distributore della Esso a Paravati di proprietà di M.A.. Sotto la minaccia delle armi i rapinatori hanno in questo caso si sono fatti consegnare l’incasso. In totale il “bottino” ammonta a circa mille euro. Indagano i carabinieri guidati dal maresciallo Alessandro Demuru che sono impegnati in queste ore ad esaminare le riprese degli impianti di videosorveglianza delle due Stazione di servizio.