domenica,Luglio 25 2021

Coronavirus, porto e lungomare di Tropea off-limits anche il 25 aprile

Il sindaco Macrì replica l’ordinanza di Pasqua per scongiurare “rischi di assembramento” nei luoghi abitualmente meta di visitatori

Coronavirus, porto e lungomare di Tropea off-limits anche il 25 aprile

A Tropea si replica. Dopo l’ordinanza di divieto al transito veicolare e pedonale nell’area del porto e sul lungomare in vigore a Pasqua e Pasquetta, anche per il ponte del 25 aprile le stesse aree saranno off-limits. Lo ha deciso il sindaco GiovanniMacrì che con una nuova ordinanza, emessa oggi, ha decretato “la chiusura al pubblico del porto turistico e il divieto assoluto di transito veicolare e pedonale lungo tutto il litorale di Tropea”. L’atto è motivato con la necessità di “fronteggiare i rischi di assembramento durante il ponte del 25 aprile”. Il divieto, che va a sommarsi alle note limitazioni alla mobilità delle persone già contemplate da decreti governativi e ordinanze regionali, sarà in vigore sabato 25 e domenica 26 aprile e non riguarderà “i soli residenti o già dimoranti nella stessa area”. Contestualmente si avvertono i trasgressori che saranno passibili di una sanzione amministrativa da 125 a 500 euro.

top