Spostamenti e coronavirus, imponenti controlli dei carabinieri nel Vibonese – Video

Non sono mancate le sanzioni anche se la popolazione ha ormai recepito le “regole” dettate dal Governo a tutela della salute
Non sono mancate le sanzioni anche se la popolazione ha ormai recepito le “regole” dettate dal Governo a tutela della salute
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Controlli dei carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia nel week end che precede il nuovo provvedimento del Governo in materia di prevenzione al contagio anti-coronavirus. Il territorio è stato passato al setaccio dai militari dell’Arma che hanno impegnato un contingente notevole, dall’entroterra fino al litorale. Sotto la lente delle Stazioni sono finite decine di persone, ritrovate lungo la strada.
E non sono mancate le sanzioni anche se, in linea di massima, la popolazione si è dimostrata decisamente collaborativa. Alcuni bambini dal balcone della propria abitazione, a pochi metri da un posto di controllo dei carabinieri, hanno invece esposto dei cartelloni sui quali c’era scritto: “Andrà tutto bene”.
Nella giornata della Liberazione una rosa è stata poi consegnata ai carabinieri con un biglietto di ringraziamento: “Mille volte grazie”. LEGGI ANCHE: Una rosa rossa e una lettera ai carabinieri di Vibo: «Mille volte grazie»

Informazione pubblicitaria