Operatrice centro accoglienza migranti di Briatico ferita da un 15enne

Il ragazzo ha colpito la donna alla testa con un mattone. Sull'aggessione hanno avviato indagini i carabinieri

Il ragazzo ha colpito la donna alla testa con un mattone. Sull'aggessione hanno avviato indagini i carabinieri

Informazione pubblicitaria

Poteva avere conseguenze tragiche lo “scontro” avvenuto oggi in un centro di accoglienza per migranti di Briatico. Un ragazzo di 15 anni, ospite da un po’ di tempo della struttura ed arrivato in Italia con una nave sbarcata nel porto di Vibo Marina, per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri ha colpito con un mattone in testa un’operatrice del centro di accoglienza. La donna, G.M. , 54 anni, di Lamezia Terme, subito soccorsa dai sanitari del 118, ha riportato un trauma cranico. Ancora da chiarire i motivi alla base dell’aggressione da parte del ragazzo minorenne.