Pizzo, fermato autocarro con a bordo oltre una tonnellata di esplosivi

Prodotti in gran parte di provenienza clandestina, contenuti in 45 scatole, sono stati individuati e posti sotto sequestro dalla Polizia. Denunciato in stato di libertà il conducente

Prodotti in gran parte di provenienza clandestina, contenuti in 45 scatole, sono stati individuati e posti sotto sequestro dalla Polizia. Denunciato in stato di libertà il conducente

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Nell’ambito di un’attività di prevenzione e di contrasto alla criminalità condotta dalla Squadra Volante della Polizia di Stato della Questura di Catanzaro, con la partecipazione del Reparto prevenzione crimine Calabria di Vibo Valentia e di altri reparti, gli artificieri della Polizia hanno effettuato un importante sequestro di esplosivi allo svincolo di Pizzo.

Informazione pubblicitaria

Sequestrate 45 scatole di esplosivo illegale a Pizzo 

L’operazione, condotta su richiesta d’intervento della Polizia Stradale, ha infatti portato all’individuazione e al sequestro penale di 45 scatole contenenti prodotti esplosivi in parte riconosciuti e classificati e in parte completamente illegali poiché di provenienza clandestina, per un peso lordo complessivo pari a 1.115 kg di materiale, trovato a bordo di autocarro.

Il conducente del mezzo è stato denunciato in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria per i reati di detenzione e trasporto abusivo di materiali esplosivi.