domenica,Giugno 20 2021

Sant’Onofrio in lutto, addio all’ex sindaco Tito Rodà

Dirigente medico allo Jazzolino di Vibo e già primo cittadino eletto nel 2011, è stato stroncato da un grave male che lo affliggeva da diverso tempo

Sant’Onofrio in lutto, addio all’ex sindaco Tito Rodà

Si è spento, sopraffatto da una grave malattia che da tempo lo affliggeva, Concetto Rodà, detto Tito, 62 anni, dirigente medico dell’ospedale di Vibo Valentia originario di Melito Porto Salvo (Rc) e già sindaco di Sant’Onofrio dal 2011 al 2016. Il medico prestato alla politica, con trascorsi nell’area moderata e in Forza Italia (partito nel quale ha ricoperto l’incarico di vicecoordinatore provinciale), da qualche tempo aveva abbandonato ogni ruolo pubblico, fortemente provato da un grave male che ne ha, alla fine, avuto ragione.

Già presidente dell’Ordine provinciale dei medici di Vibo Valentia, il Rotary club cittadino lo aveva indicato come suo presidente per il biennio 2019-’20, periodo coinciso con l’aggravarsi delle sue condizioni di salute. Professionista stimato dai modi garbati e politico incline al confronto e al dialogo, nel ruolo di sindaco di Sant’Onofrio seppe contemperare la capacità di ascolto delle istanze dei cittadini ai doveri amministrativi, guidando il Comune con piglio deciso, compostezza e personalità. Lascia la moglie, Rina Dinatolo, docente di un istituto superiore vibonese, e tre figli.

top