domenica,Aprile 18 2021

Pulisce il giardino, viene attaccato da una vipera e finisce in ospedale

E’ successo nel territorio comunale di Capistrano ad un operaio impegnato in lavori di decespugliamento. Sotto osservazione a Vibo

Pulisce il giardino, viene attaccato da una vipera e finisce in ospedale

E’ stato attaccato da una vipera mentre stava pulendo un terreno in contrada Piano Rollo, alle pendici del Monte Coppari, nel territorio comunale di Capistrano. Impegnato con il decespugliatore, un operaio 50enne, D.C., ha avvertito improvvisamente un forte dolore al braccio. Fermato l’attrezzo ed aiutato dal fratello, è subito emerso che sul braccio vi erano i segni del morso di una vipera che poi è andata a rifugiarsi intorno ad alcuni arbusti presenti in zona. E’ stato quindi un dipendente comunale ad accompagnare di corsa il 55enne all’ospedale di Vibo Valentia dove è stato prontamente medicato e preso in cura dai medici. Attualmente si trova ancora rivovcerato e verrà tenuto in osservazione.

Il morso di Vipera è meno mortale di quanto comunemente si crede, ma non va assolutamente sottovalutato. Mediamente il veleno iniettato non è molto pericoloso per un uomo adulto, ma le variabili sono parecchie: dipende da quanto sono piene le ghiandole velenifere della vipera, e quindi dalla quantità di veleno iniettato, dal modo e dal punto in cui i denti affondano nella carne. I più pericolosi sono i morsi al collo, al torace o alla testa. Meno quelli agli arti. Molto dipende pure dalla massa corporea del malcapitato.

Articoli correlati

top