martedì,Giugno 15 2021

Pistola e proiettili sotto il cuscino, gip Vibo convalida arresto

Finisce ai “domiciliari” il 52enne di Nicotera fermato nei giorni scorsi dai carabinieri

Pistola e proiettili sotto il cuscino, gip Vibo convalida arresto

Convalidato dal gip del Tribunale di Vibo Valentia, Gabriella Lupoli, l’arresto di Vincenzo Mercuri, 52 anni, di Badia di Nicotera, fermato il 21 luglio scorso dai carabinieri della Compagnia di Tropea e delle Stazioni di Nicotera, Nicotera Marina e Limbadi. Nel corso di una perquisizione domiciliare è stata trovata sotto il cuscino della stanza da letto del 52enne una pistola di marca Colt, modello Cobra, calibro 38 special, contenente sei colpi dello stesso calibro.

In un sacchetto di plastica sono state poi trovate 46 cartucce calibro 38. Per il giudice la gravità indiziaria è confermata. In attesa della fissazione del processo ha quindi disposto per Vincenzo Mercuri – difeso dagli avvocati Francesco e Paola Stilo – gli arresti domiciliari.

top