Animatrice positiva al coronavirus in un villaggio turistico tra Pizzo e Curinga

Il contagio è emerso grazie allo screening al quale la direzione della struttura ha sottoposto tutto lo staff
Il contagio è emerso grazie allo screening al quale la direzione della struttura ha sottoposto tutto lo staff
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

È un’animatrice di un noto villaggio turistico della costa tirrenica sito tra le province di Vibo Valentia e Catanzaro (più precisamente lungo la Statale 18 Tirrena inferiore tra i comuni di Pizzo e Curinga) l’ultimo caso di positività al coronavirus che si registra in Calabria. Il contagio è emerso grazie allo screening al quale la direzione del villaggio turistico ha sottoposto tutto il personale in vista della ripresa delle attività ricettive prevista per la giornata di domani. Il personale era giunto già da qualche giorno nella struttura e, in attesa di conoscere l’esito dei tamponi, sarebbe rimasto in isolamento senza avere contatti con altre persone.   

Informazione pubblicitaria