Jonadi, manutenzione straordinaria per l’avvio dell’anno scolastico

L’amministrazione comunale si è attivata per portare a termine alcuni interventi di pulizia, ripristino e tinteggiatura dei locali in vista della ripresa delle lezioni

L’amministrazione comunale si è attivata per portare a termine alcuni interventi di pulizia, ripristino e tinteggiatura dei locali in vista della ripresa delle lezioni

Informazione pubblicitaria
Manutenzione nelle scuole a Jonadi
Informazione pubblicitaria

L’amministrazione comunale di Jonadi, guidata dal sindaco Antonio Arena, non si è fatta trovare impreparata, riguardo all’avvio del nuovo anno scolastico. E così, nel pieno intento «di dare il benvenuto agli studenti e di permetter loro di iniziare nel migliore dei modi questa nuova avventura», si è attivata in toto per cercare di rendere «decorosi, accoglienti, puliti e sani» gli ambienti propri degli edifici scolastici ubicati sul territorio.

Informazione pubblicitaria

«Gli indispensabili interventi di manutenzione ordinaria – spiega oggi il vice sindaco, nonché assessore al ramo, Rosa Maria Gullì – nello specifico hanno riguardato la pulizia degli spazi esterni e il ripristino e il controllo degli ambienti interni ed esterni di tutte le scuole presenti sul territorio. Abbiamo dovuto fare i conti con le ristrettezze economiche e il momento difficile che sta attraversando il comune di Jonadi, ma nonostante tutto siamo riusciti nel nostro intento, prestando anche la dovuta attenzione per garantire in tempi celeri i servizi scolastici agli studenti. Il nostro impegno – rassicura la Gullì – non sarà una tantum, ma proseguirà quotidianamente, perché riteniamo essenziale essere vicini agli allievi, ai genitori, agli insegnanti e a chi opera nella scuola. In piena sintonia con quanto promesso da questa Amministrazione, cioè di dare centralità e priorità a questa istituzione, presidio educativo e di legalità fondamentale, necessario ad una crescita e ad uno sviluppo sano della società».

L’intervento del vicesindaco e assessore al ramo dell’amministrazione Arena si conclude con un ringraziamento «ai dipendenti e agli uffici che hanno in tempi brevi svolto un ottimo lavoro per garantire un buon inizio di anno scolastico – e comunicando che – sempre nell’ambito delle politiche attive legate al mondo scuola e per alleviare i disagi di studenti e cittadini», attraverso una sinergia tra Comune e Ferrovie Calabro Lucane «sono state aggiunte delle fermate nella frazione di Vena di Ionadi, nello specifico lungo il tratto delle ex ferrovia in direzione Vibo».