Positivo in discoteca a Soverato, preoccupazione tra i sindaci delle Serre vibonesi

VIDEO - Diramati avvisi nei comuni dai quali molti giovani abitualmente si spostano nella località turistica catanzarese. A Vazzano predisposti tamponi in loco
VIDEO - Diramati avvisi nei comuni dai quali molti giovani abitualmente si spostano nella località turistica catanzarese. A Vazzano predisposti tamponi in loco
Informazione pubblicitaria
In fila per i tamponi a Soverato
Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

Fabrizia, Filadelfia, Filogaso, Soriano, Vazzano. Sono solo alcuni dei comuni vibonesi che stanno diramando avvisi, in queste ore, attraverso i social, invitando i propri concittadini che tra sabato e domenica scorsi hanno frequentato le discoteche Noa Club e Circle club di Soverato a comunicarlo con urgenza ai numeri messi a disposizione dagli stessi enti per «predisporre le dovute precauzioni del caso». Il centro catanzarese è infatti tradizionalmente meta di molti giovani provenienti soprattutto dai paesi delle Serre e delle Preserre vibonesi che frequentano i molti locali notturni e le discoteche del litorale.

Comprensibile, dunque, l’allarme tra i primi cittadini dopo il caso del giovane di Girifalco che – dopo essere stato nei due locali oggi attenzionati – ha reso noto attraverso i social di essere positivo al Covid invitando i clienti dei medesimi locali a sottoporsi a tampone. Ai ripari era già corso il sindaco di Soverato Ernesto Alecci disponendo la chiusura di tutte le discoteche cittadine. Provvedimento cui è seguita l’ordinanza del presidente Jole Santelli che ha esteso la chiusura a tutta la regione.

E decine di persone si stanno sottoponendo in queste ore al tampone nell’apposita tensostruttura allestita dalla Protezione civile nel piazzale del palazzetto dello sport di Soverato (VIDEO SOTTO). Il sindaco di Vazzano, Vincenzo Massa, ha predisposto un analogo servizio invitando i concittadini che abbiano frequentato i locali in questione a recarsi, domani 14 agosto alle ore 15, nella sala polifunzionale del Mulino della gioventù per sottoporsi al tampone faringeo.