domenica,Giugno 20 2021

Strada chiusa da un cumulo di terra, incidente nei pressi dell’ex cementificio

Un automobilista ha imboccato la bretella che dall’ex Ss 522 porta nell'area della fabbrica dismessa finendo dritto sullo sbarramento. Sul posto Municipale e Polizia stradale

Strada chiusa da un cumulo di terra, incidente nei pressi dell’ex cementificio

Un cumulo di terra e pietrame a chiudere abusivamente la bretella che dalla ex 522 porta all’ex Italcementi, a Vibo Marina; un anziano guidatore che la imbocca a bordo della sua Fiat Punto senza accorgersi dello sbarramento… e l’incidente è servito. Poteva avere conseguenze più gravi il sinistro in cui è incorso, nel tardo pomeriggio di oggi, un automobilista che viaggiava sulla strada di collegamento tra Vibo Marina e la costa e, imboccando la stradina, già in pessime condizioni e abitualmente preda di rifiuti e incuria (ora anche di una montagnola di terra), ha seriamente danneggiato la parte anteriore della sua auto, rimanendo fortunatamente illeso. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia municipale di Vibo e della Stradale. Personale che ha provveduto a refertare l’incidente mentre resta da chiarire chi sia intervenuto a sbarrare la stradina con massi e terreno. Lungo quell’arteria fioriscono le discariche abusive che proprio in questi giorni sono oggetto di bonifica. Nessuna segnalazione, tuttavia, era stata collocata ad avvisare gli utenti dello sbarramento a tutti gli effetti abusivo.    

top