Controlli dei carabinieri nelle Serre vibonesi, multe e denunce

Militari dell’Arma all’opera a Fabrizia, Brognaturo e Serra San Bruno. Elevate diverse contravvenzioni

Militari dell’Arma all’opera a Fabrizia, Brognaturo e Serra San Bruno. Elevate diverse contravvenzioni

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Più di 60 persone e 25 autoveicoli controllati. E’ il bilancio di un’attività di controllo del territorio portata a termine ieri sera dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno, diretti dal tenente Marco Di Caprio. In particolare a Fabrizia i militari dell’Arma hanno denunciato un 34enne del luogo per violazione in merito alla prescrizione sulla custodia di cose sottoposte a sequestro poiché, all’atto del controllo, è stato trovato non in possesso dell’autovettura precedentemente sottoposta in sequestro e affidata allo stesso. Sempre a Fabrizia è stato denunciato un 24enne di Fabrizia, noto alle forze dell’ordine, per violazione degli obblighi impartiti dalla magistratura di Vibo Valentia.

Informazione pubblicitaria

Al contempo è stato effettuato un controllo in un’attività commerciale di Brognaturo dove è stata riscontrata una violazione amministrativa in materia di igiene ed è stata elevata una sanzione pari a circa 300 euro.

I carabinieri hanno infine posto la loro attenzione alla circolazione stradale, elevando una serie di contravvenzioni per un importo complessivo superiore alle 2.500 euro.