Sul treno senza biglietto, giovane migrante aggredisce due poliziotti a Briatico

L’episodio ai danni dell’equipaggio di una volante giunto sul posto dopo la richiesta del capotreno. Gli agenti hanno riportato ferite giudicate guaribili in 10 giorni. Solidarietà dal Siulp

L’episodio ai danni dell’equipaggio di una volante giunto sul posto dopo la richiesta del capotreno. Gli agenti hanno riportato ferite giudicate guaribili in 10 giorni. Solidarietà dal Siulp

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Aggressione ai danni di due agenti della Squadra Volanti della Questura di Vibo Valentia alla stazione di Briatico, nel tardo pomeriggio di ieri. Ad avventarsi contro i due operatori un giovane extracomunitario che viaggiava a bordo di un treno locale senza biglietto. Lo stesso era in compagnia di alcuni connazionali che, alla richiesta del controllore di esibire il titolo di viaggio, essendone sprovvisti, sono stati fatti scendere dallo stesso capotreno nella stazione del centro costiero vibonese.

Informazione pubblicitaria

Il capotreno, di fronte alle proteste dei giovani stranieri, intuendo che la situazione stava per degenerare, ha richiesto l’intervento della Polizia. Giunta la volante sul posto, nel corso delle procedure di identificazione, uno dei giovani avrebbe dato in escandescenze e si sarebbe avventato sugli agenti, colpendoli ripetutamente con calci e pugni e procurandogli diverse contusioni.

I poliziotti, successivamente recatisi al Pronto soccorso, hanno riportato contusioni multiple giudicate guaribili in 10 giorni dai sanitari. L’aggressore è stato poi fermato ed identificato e la sua posizione è al vaglio degli investigatori.

Ai due agenti feriti ha espresso vicinanza il Sindacato unitario dei lavoratori di Polizia (Siulp) di Vibo Valentia che, attraverso il segretario provinciale Franco Caso, ha espresso «piena solidarietà e senso di vicinanza ai colleghi della volante che ieri pomeriggio sono stati aggrediti e feriti da parte di un cittadino extracomunitario nei pressi della stazione ferroviaria di Briatico».