Incidente in autostrada: morta una donna di Vibo Valentia

La sua auto è stata tamponata da altra vettura che non si è accorta della coda per altro incidente in cui ha perso la vita l’autista di un autobus

La sua auto è stata tamponata da altra vettura che non si è accorta della coda per altro incidente in cui ha perso la vita l’autista di un autobus

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Una donna di 67 anni, Rita Ramondino, di Vibo Valentia, che si trovava in autostrada insieme ad alcuni familiari ha perso la vita in un incidente stradale. Un’altra auto gli è piombata violentemente alle spalle tamponando la sua autovettura. Il traffico in autostrada era da alcuni minuti fermo fra gli svincoli di Altilia e di San Mango d’Aquino per via di un altro incidente in cui ha perso la vita l’autista – Raffaele Bressi, 59 anni, di Soverato – di un autobus delle autolinee Federico finito fuori strada. Un’altra auto è quindi piombata a gran velocità sulle altre auto ferme in coda, causando il decesso della 67enne di Vibo Valentia. Per lei inutile si è rivelata la corsa in ambulanza all’ospedale Annunziata di Cosenza. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, per i rilievi e le indagini si è portata la polizia stradale. Due ambulanze hanno invece soccorso i feriti.

Informazione pubblicitaria