Lavoro e sicurezza alimentare: sequestri e sanzioni nel Vibonese

Continuano i controlli dei carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno in materia di lavoro e di sicurezza agroalimentare

Continuano i controlli dei carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno in materia di lavoro e di sicurezza agroalimentare

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Nell’ambito di pianificati controlli volti a garantire il rispetto delle normative di riferimento, i carabinieri della Stazione di Serra San Bruno, unitamente ai reparti specializzati dell’Arma del Comando per la tutela del lavoro (Nil) e i carabinieri forestali della Stazione di Serra San Bruno, sono intervenuti in alcune aziende agricole elevando sanzioni amministrative per varie violazioni in materia di lavoro e nel settore agricolo pari a 6.500 euro complessivi. Sequestrati anche due cavalli per un valore complessivo di 7000 euro.

Informazione pubblicitaria

Già da diversi mesi, i militari dell’Arma sono impegnati ad effettuare una serie di verifiche nello specifico settore.

Neiprimi giorni del mese di ottobre, sempre i carabinieri della compagnia di Serra San Bruno hanno infatti effettuato una serie di controlli in vari comuni dell’area delle serre vibonesi con sanz<ioni per 4.500 euro di sanzioni amministrative.