Armi e droga: un arresto a Mileto per condanna definitiva

Deve scontare 7 anni e 8 mesi di reclusione dopo il rigetto del ricorso da parte della Cassazione

Deve scontare 7 anni e 8 mesi di reclusione dopo il rigetto del ricorso da parte della Cassazione

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I carabinieri della Stazione di Mileto hanno arrestato, in ottemperanza ad un provvedimento di esecuzione pena emesso Procura Generale di Catanzaro, Rocco Tavella, 33 anni, di Mileto. Tavella, dopo il rigetto del suo ricorso in Cassazione dovrà scontare 7 anni e 8 mesi di reclusione in quanto condannato per detenzione abusiva di armi, ricettazione di armi e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, per fatti commessi a Mileto nel maggio 2007.  L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Vibo Valentia.

Informazione pubblicitaria