Incidente sul lavoro, muore operaio del Consorzio di Bonifica di Vibo

Il 62enne di Sorianello stava potando un albero a Longobardi quando è precipitato al suolo. E’ spirato in serata a Germaneto dove si trovava ricoverato

Il 62enne di Sorianello stava potando un albero a Longobardi quando è precipitato al suolo. E’ spirato in serata a Germaneto dove si trovava ricoverato

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

È deceduto in serata Michele Stramandinoli, 62 anni, operaio di Sorianello rimasto ferito lunedì a Longobardi, frazione di Vibo Valentia, mentre stava eseguendo dei lavori. Il 62enne, lavoratore del Consorzio di Bonifica di Vibo è caduto rovinosamente da un albero che stava potando. Ricoverato in ospedale a Germaneto con un grave trauma cranico, la situazione era subito apparsa difficile. Nel pomeriggio il decesso che ha lasciato sgomenta la comunità di Longobardi ed il paese di Sorianello. Sull’incidente era intervenuta ieri anche la Flai Cgil per sottolineare la mancanza di sicurezza sui luoghi di lavoro esprimendo vicinanza e solidarietà alla famiglia dello sfortunato operaio.

Informazione pubblicitaria

Tragico incidente sul lavoro nel Vibonese, coinvolto operaio del Consorzio di bonifica