Furto di gasolio: due denunce a Mileto

I carabinieri hanno sorpreso gli operai a bordo di un’auto con taniche da 60 litri

I carabinieri hanno sorpreso gli operai a bordo di un’auto con taniche da 60 litri

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Furto aggravato di gasolio. Con questa accusa i carabinieri hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Vibo Valentia due operai con piccoli precedenti di polizia poiché, sorpresi a Mileto a bordo di un furgone della ditta per la quale lavorano, trovati in possesso di due taniche in plastica contenenti 60 litri di gasolio asportato poco prima da una cisterna presente sul cantiere dove lavorano.

Informazione pubblicitaria

L’autista, subito apparso spaventato, appena fermato aveva giustificato il possesso del gasolio dicendo di averlo acquistato in un distributore per utilizzarlo in campagna. Poi aveva tentato di farsi coprire dal direttore tecnico del cantiere passato di rientro dal lavoro. Per entrambi gli operai è scattata la denuncia per furto.