Evade dai domiciliari per acquistare schede telefoniche: un arresto

A luglio era stato fermato nel Vibonese per aver chiesto il “pizzo” agli ambulanti in spiaggia

A luglio era stato fermato nel Vibonese per aver chiesto il “pizzo” agli ambulanti in spiaggia

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I carabinieri della Stazione di Briatico insieme a quelli di Cessaniti hanno arrestato per evasione Abdullah Biswas, 24 anni, cittadino del Bangladesh attualmente agli arresti domiciliari nel centro di accoglienza per migranti stranieri “Costabella” poiché arrestato per estorsione effettuata nei confronti di alcuni suoi connazionali a luglio. In particolare, i carabinieri giunti nel Centro di accoglienza per un controllo, si sono accorti della sua assenza e, venuti a sapere che si era recato a Vibo Marina per acquistare delle schede telefoniche, dopo averlo invano cercato è stato fermato nei pressi del “Costabella”. Il 24enne, dopo la convalida dell’arresto da parte del Tribunale di Vibo, è stato rimesso agli arresti domiciliari.

Informazione pubblicitaria

Briatico: pretendeva il “pizzo” dagli ambulanti in spiaggia, arrestato