Coronavirus, tornano i contagi a Vibo: positiva una ragazza

Rientrata da fuori regione, è stata ricoverata in ospedale con i sintomi del Covid. Il tampone ha confermato i sospetti del personale sanitario
Rientrata da fuori regione, è stata ricoverata in ospedale con i sintomi del Covid. Il tampone ha confermato i sospetti del personale sanitario
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

C’è un nuovo caso di positività al coronavirus Sars-Cov2 a Vibo Valentia. Si tratta di una giovane residente nel comune capoluogo di provincia dove ha fatto rientro da fuori regione nei giorni scorsi. La donna è stata ricoverata questa mattina in ospedale con i sintomi tipici del Covid-19 e subito sottoposta a tampone. L’esito del test, arrivato nel tardo pomeriggio, ha purtroppo confermato i sospetti del personale medico risultando positivo. L’Asp vibonese si è così attivata, come da prassi, per tracciare i contatti della ragazza e sottoporre al test tutti coloro che potrebbero essere venuti a contatto con il virus a cominciare dai suoi familiari. Torna dunque anche in città, dopo settimana di relativa tranquillità, l’incubo coronavirus.

Il tutto mentre nella vicina Stefanaconi (non vi è alcuna relazione con il caso vibonese), già dichiarato “zona rossa”, sta per giungere a conclusione la massiccia campagna di screening della popolazione – che ha già superato quota 900 tamponi effettuati nel giro di tre giorni – che punta a mappare con ampio margine la diffusione del virus che al momento ha colpito 14 persone.