mercoledì,Maggio 12 2021

Coronavirus, chiuse tre classi tra Vibo e Vibo Marina

La decisione dell’Asp di concerto con i dirigenti riguarda le aule frequentate dalle figlie di una persona risultata positiva. Maria Salvia: «Grande rammarico, ma scelta necessaria»

Coronavirus, chiuse tre classi tra Vibo e Vibo Marina

Due classi chiuse alla scuola Primaria dell’Istituto comprensivo Amerigo Vespucci di ViboMarina e una alla secondaria di primo grado della Murmura di Vibo. È questo il provvedimento assunto in via precauzionale dall’Asp di Vibo Valentia di concerto con i rispettivi dirigenti scolastici. Sono le classi frequentate dalle due figlie di un uomo, residente a Vibo Marina, risultato positivo al tampone del coronavirus nelle scorse ore. Le alunne sono state già sottoposte a tampone e si attende, ad ore, l’esito dei test. In ogni caso, al di là della decisione assunta per prudenza, dalla ripresa delle lezioni nell’istituto scolastico sono state rigidamente osservate tutte le misure anti-covid.

La conferma arriva dalla dirigente scolastica Maria Salvia, che non nasconde il rammarico per un provvedimento drastico, quanto necessario per tutelare la sicurezza di studenti e personale scolastico ai massimi livelli. «Dispiace – ammette con la voce rotta dall’emozione -, dopo due giorni dover assumere un simile provvedimento non è affatto semplice. Stiamo seguendo con la massima responsabilità e rigidità tutte le precauzioni necessarie, purtroppo non possiamo avere nessun controllo sui fattori esterni. Distanziamento e mascherine sono diventate la norma nelle nostre classi e devo dire che i bambini sono bravissimi e i più ligi alle regole. Per questo la mortificazione e l’amarezza per questa decisione, necessaria, è ancora più grande».

Coronavirus, chiuso l’Istituto comprensivo di Rombiolo

top