Testimoni di Geova: tutto pronto a Francavilla per il congresso

Attesi oltre 1.500 delegati provenienti dalle province di Vibo Valentia e Reggio Calabria per seguire il programma

Attesi oltre 1.500 delegati provenienti dalle province di Vibo Valentia e Reggio Calabria per seguire il programma

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Tutto pronto a Francavilla Angitola per uno degli eventi annuali più importanti a cui i Testimoni di Geova, insieme a diverse persone che studiano la Bibbia, parteciperanno sabato e domenica. Infatti nella sala delle assemblee dei Testimoni di Geova di Francavilla Angitola si attendono circa 1.500 delegati provenienti dalle province di Vibo Valentia e Reggio Calabria per seguire il programma dal tema: “Non smettiamo di adempiere la legge del Cristo”, basato sulle parole riportate nella Bibbia in Galati 6:2.

Informazione pubblicitaria

 “Oggi purtroppo a causa dei numerosi problemi della vita molti – rimarca Sandro Rombolà delle Relazioni pubbliche dei Testimoni di Geova – sono divenuti egocentrici e protendono verso l’egoismo. L’intero programma di questa assemblea ha come obiettivo incoraggiare i presenti ad edificare la propria fede nel sacrifico di riscatto di Gesù e sensibilizzarli ad imitare lo spirito altruista di Cristo nel mostrare amore ai propri simili”.

I discorsi spiegheranno in primis che cos’è “la legge del Cristo” e poi illustreranno come “adempierla”, ossia metterla in pratica, tramite benefiche azioni concrete nella famiglia e nella società in cui viviamo. Verrà evidenziato come seguire l’esempio di Cristo contribuisca a rendere le persone migliori e in grado di formare una società i cui valori siano superiori.

Il congresso inizierà alle ore 9:40 e terminerà alle 15:55. Tra i punti salienti del programma il discorso per coloro che si battezzeranno che si terrà alle ore 11:30 e alle ore 12 ed il discorso conclusivo alle ore 14:55 dal tema: “Amiamoci gli uni gli altri, come ci ha amato Gesù”. L’ingresso – fanno sapere – è libero e non si fanno collette.