Covid e scuole, negativi i tamponi sugli alunni del Vespucci e della Murmura

Sospiro di sollievo per famiglie e personale scolastico famiglie in seguito ai test scattati dopo la positività al coronavirus di due bambine di Vibo Marina
Sospiro di sollievo per famiglie e personale scolastico famiglie in seguito ai test scattati dopo la positività al coronavirus di due bambine di Vibo Marina
Informazione pubblicitaria

Sono tutti negativi i tamponi effettuati sugli alunni delle scuole coinvolte nel caso delle due bambine risultate positive al Covid dopo che il padre, un informatore scientifico di Vibo Marina, aveva scoperto di essere contagiato al ritorno da un viaggio di lavoro. Notizia che aveva fatto scattare lo sgombero di due classi della scuola Primaria dell’Istituto comprensivo Amerigo Vespucci di Vibo Marina e di una classe dell’Ic Murmura di Vibo a scopo precauzionale, nonché di un ulteriore classe del Liceo Colao di Vibo. In seguito era scattata l’intera serrata per l’istituto Murmura che oggi era tornato ad aprire le porte agli studenti ad eccezioni di tre classi, rimaste a casa con la didattica a distanza. Ora nelle scuole interessate la situazione tornerà verosimilmente alla normalità già da domani.

Ad annunciare l’esito dei tamponi è stata anche il sindaco di Vibo Maria Limardo. «Accogliamo con immensa gioia la notizia che tutti i tamponi effettuati agli alunni delle scuole coinvolte sono risultati negativi» ha scritto, facendo gli auguri alle famiglie. «La situazione pertanto – ha aggiunto – è invariata, nel nostro territorio comunale si registrano solo quattro casi. Tutti isolati e sotto controllo. Solo una buona prevenzione – ha concluso – può aiutarci a contrastare il virus, quindi indossate la mascherina e pretendete l’uso della mascherina dai vostri interlocutori».