Marijuana in casa, un arresto della polizia a Santa Domenica

La sostanza stupefacente trovata dai poliziotti del Posto Fisso di Tropea al termine di una perquisizione. Il giudice dispone l’obbligo di presentazione alla pg
La sostanza stupefacente trovata dai poliziotti del Posto Fisso di Tropea al termine di una perquisizione. Il giudice dispone l’obbligo di presentazione alla pg
Informazione pubblicitaria

E’ stato convalidato dal giudice del Tribunale di Vibo Valentia, Giorgia Maria Ricotti, l’arresto di Giuseppe Pignataro, 50 anni, di Santa Domenica di Ricadi, accusato di detenzione ai fini di spaccio di 400 grammi di marijuana. La sostanza stupefacente è stata trovata dal poliziotti del Posto Fisso di Polizia di Tropea in al termine di una perquisizione domiciliare nell’abitazione del 50enne.

Messo agli arresti domiciliari, il giudice dopo la convalida aveva disposto nei suoi confronti la misura del divieto di dimora nella provincia di Vibo Valentia. Misura di cui è stata prontamente chiesta la revoca dall’avvocato Francesco Alessandria, con apposita istanza. Il giudice ha quindi deciso, in accoglimento dell’istanza, quale misura cautelare l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria tre volte a settimana in attesa della celebrazione del processo.